Head Graphene 360 Gamma Pro

Informazioni su questo articolo

149,90

6

prodotti disponibili!

La racchetta da padel Graphene 360+ Gamma Pro è una delle novità della serie avanzata di Head Padel 2022. Questa stagione diventa la racchetta di Arturo Coello, giocatore professionista del WPT, e in pista si comporta molto bene sia in zona attacco che in zona difesannPer questo è stata realizzata con uno stampo geometrico e un bilanciamento medio, quindi è molto ben compensata in potenza e controllo e la rende una delle grandi racchette multiuso della stagione. Anche con il nucleo in gommapiuma power potrai godere di grandi sensazioni oltre che di potenza.nnNella struttura, invece, è stata utilizzata la tecnologia Grafene 360 per migliorarne il comfort, la solidità e la durata. Ha anche un nuovo design del cuore che migliora la stabilità e previene la torsione quando si colpisce.nnPer finire, la nuova racchette padel Arturo Coello si distingue per il suo originale design bicolore, cioè con una diversa combinazione di verde e giallo su ogni lato. Approfitta dei nostri sconti sulle racchetta Head per ottenere una delle loro migliori racchetta multiuso al miglior prezzo.

6 disponibili

Soddisfatti o Rimborsati

Spedizione Veloce

Pagamento Sicuro

Condividi con i tuoi amici!

Descrizione

La racchetta da padel Graphene 360+ GammaPro è una delle novità della serie avanzata di Head Padel 2022. Racchetta di Arturo Coello

Produttore: Head
Forma: Ibrida
Bilanciamento: Medio/Alto
Materiale telaio: Graphene
Materiale piatto: Graphene
Nucleo: Foam
Superficie: lucida con loghi in rilievo
Peso: 370 gr
Livello giocatore: Avanzato
Tipo di gioco: Polivalente
Spessore: 38 mm

Visita anche:
Head Graphene 360+ Gamma Motion – PlayPadel Store

La scelta della giusta va eseguita con cura.

Ci sono varie tipologie di racchette da Padel, divise in racchette di controllo, di potenza, per chi inizia, per giocatori avanzati e per giocatori professionisti.

Ma quali sono i fattori che rendono una racchetta più di controllo o più di potenza?

La prima cosa da tenere sotto controllo è il bilanciamento della racchetta:

più è alto e maggiore sarà la facilità di eseguire un colpo potente, più è basso e maggiore sarà la percezione della racchetta sul polso e di conseguenza più facile da controllare.
Insieme al bilanciamento è importante verificare il peso totale della racchetta.
Sicuramente è vero che per buttare giù i muri con più facilità è necessario usare un attrezzo più pesante, e anche negli sport di racchetta un attrezzo più pesante fornirà sicuramente più potenza di una racchetta molto leggera, ma fondamentale è capire qual’è il peso dedicato a se stessi affinchè tu possa passare la tua ora e mezza di gioco senza affaticare troppo il braccio.

Il secondo fattore da analizzare sono i materiali.

Cosa rende una racchetta più dura o più morbida?

I componenti che rendono una racchetta più dura o più morbida sono molteplici: si inizia dalla scelta del nucleo interno con quattro principali livelli di durezza, per poi continuare sul piatto della racchetta.

Il Piatto della racchetta è un altro dei fattori che influisce sulla durezza della racchetta, ma non basta semplicemente fossilizzarsi sulla tipologia di fibra di vetro o fibra di carbonio presente, se 3k, 6k, 12k, 18k, 24k…,
è fondamentale capire quanti siano i piatti presenti per ogni lato della racchetta e soprattutto se sono tutti in fibra di carbonio oppure se, come nella maggior parte dei casi, ci sono 1 o 2 piatti in carbonio seguiti da piatti in fibra di vetro di diverso spessore.

Infine un altro dato importante da prendere in considerazione sono le resine utilizzate, anche queste ultime influiscono sulla durezza della racchetta.

Quindi sono moltissimi i fattori che definiscono la durezza o la morbidezza della racchetta, i quali sono tutti molto importanti per percepire una racchetta se è più di controllo o più di potenza.
La sommatoria dei materiali utilizzati rende una racchetta più morbida o più dura, ma soprattutto più elastica o meno elastica, fattore importante e da non sottovalutare.

L’ultimo fattore importantissimo e su cui spesso si presta poca attenzione è il proprio braccio:  ricorda che lavorare maggiormente sulla tecnica può aiutare molto di più trovare la migliore racchetta della propria vita ;-)

La racchetta da padel Graphene 360+ GammaPro è una delle novità della serie avanzata di Head Padel 2022. Racchetta di Arturo Coello

PlayPadel

Titolo

Torna in cima